........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

 
YouTube player

Lazio, mancano ingegneri. Lucarelli: «Assumiamoli in Estremo Oriente» #adessonews


di «Mirko Giustini

L’assessore alla Attività produttive di Roma, la rettrice della Sapienza Polimeni e gli assessori regionali Lombardi e Orneli intervengono dopo l’allarme lanciato da Unioncamere

Roma è pronta ad assumere ingegneri stranieri pur di realizzare gli obiettivi del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Questa la reazione del Campidoglio alla notizia che, su 120 mila opportunità di lavoro offerte tra giugno e agosto dalle aziende laziali del settore, un terzo sia ancora disponibile (secondo dati forniti da Unioncamere). D’altronde il rilancio della città non può essere messo a rischio proprio ora. In ballo ci sono almeno 8 miliardi, tra cui i 2,8 del Pnrr, gli 1,3 stanziati per il Giubileo 2025, i 2,9 di trasferimenti statali e gli 1,1 provenienti da altre fonti di finanziamento. «Se non troviamo specialisti italiani, li andremo a prendere in India e in Estremo Oriente – afferma l’assessore alle Attività produttive, Monica Lucarelli –. È ora di superare l’idea, un po’ provinciale, che nella Capitale debbano essere impiegati solo i residenti. Team multietnici possono essere una risorsa per l’ammodernamento del territorio».

Non è la prima volta che il tema viene affrontato a livello istituzionale. Nei mesi scorsi anche ristoratori e albergatori avevano lamentato la carenza di cuochi e camerieri. Se Unindustria, associazione rappresentante le piccole e medie imprese, preferisce glissare sull’argomento, dalla Regione rivendicano quanto fatto finora per arginare il problema. A cominciare dal «Next Generation Lazio», il programma per l’utilizzo dei fondi comunitari che prevede di investire 17 miliardi di euro per 41 progetti da portare avanti fino al 2026. «Dobbiamo creare le condizioni affinché i cervelli in fuga tornino in patria – dichiara Paolo Orneli, assessore regionale allo Sviluppo economico –. Il Rome Technopole, centro internazionale di formazione transdisciplinare, va in questa direzione. Come il bando “Dottorati industriali”, che con uno stanziamento di 6 milioni incentiva cento giovani a proseguire gli studi postlaurea nelle materie tecnologiche. In caso di emergenza siamo disponibili a convocare le parti sociali».

Intanto però i profili più qualificati trovano una valorizzazione contrattuale e remunerativa principalmente nei grandi gruppi. Fattore che priverebbe le Pmi del capitale umano necessario per diventare protagoniste della ripresa. «Le sfide del futuro richiedono l’apporto di nuove competenze – sottolinea l’assessore regionale alla Transizione ecologica, Roberta Lombardi –. Ecco perché puntiamo su percorsi ad hoc per neodiplomati. Con il dipartimento di Ingegneria meccanica e aerospaziale dell’Università della Sapienza abbiamo stipulato un protocollo per la fondazione delle comunità energetiche: la raccolta dati è funzionale all’attuazione del nuovo piano con cui azzereremo le emissioni di CO2 entro il 2050». E proprio dall’ateneo di piazzale Aldo Moro, ai primi posti nelle classifiche mondiali per la qualità degli insegnamenti scientifici, ribadiscono quella che secondo loro è la causa prima del fenomeno: l’orientamento scolastico. «Finora si è parlato delle iscrizioni ai corsi di laurea in discipline Stem sottolineando perlopiù lo sbilanciamento di genere – osserva la rettrice della Sapienza, Antonella Polimeni –. Oltre a promuovere le facoltà ingegneristiche nei licei e negli istituti tecnici, occorre rendere appetibili queste sfere del sapere agli studenti delle medie. Tra il 2017 e il 2022 registriamo solo 600 immatricolazioni in più. Non basta. Mettiamo a disposizione borse di studio e assegni di dottorato pensate per imprimere un’ulteriore accelerazioni alle adesioni».

Se vuoi restare aggiornato sulle notizie di Roma iscriviti gratis alla newsletter “I sette colli di Roma” a cura di Giuseppe Di Piazza. Arriva ogni sabato nella tua casella di posta alle 7 del mattino. Basta cliccare qui.

24 agosto 2022 (modifica il 24 agosto 2022 | 07:24)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://roma.corriere.it/notizie/cronaca/22_agosto_24/lazio-mancano-ingegneri-lucarelli-assumiamoli-estremo-oriente-d1a0a76e-2310-11ed-afec-857596927b11.shtml”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 

Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione o finanziamento richiesto.
Riceverai in tempi celeri una risposta.